Mobilità_sintesi

MOBILITÀ 

Ferma presa di posizione contro il progetto della “Tangenziale Est” così come oggi viene proposto da Provincia e Regione con impegno a istituire una campagna d’informazione imparziale ai cittadini sui pro e sui contro dell’opera a cui dovrebbe fare seguito una consultazione popolare in materia.

  • Mobility Manager: costituisce uno dei punti salienti delle azioni di mobilità sostenibile. Ha l’obbiettivo di ridurre l’uso dell’auto privata adottando strumenti come il PSCL (Piano Spostamenti Casa Lavoro), con cui si favoriscono soluzioni di trasporto alternativo a ridotto impatto ambientale (car pooling, car sharing, bike sharing etc.).
  • Trasporto Pubblico:

–          Valorizzazione e adeguamento del Movicentro;

–          Revisione della rete di trasporto urbano con estensione dei percorsi delle linee alle Frazioni;

–          Proposta di revisione dell’offerta di trasporto locale con i comuni limitrofi creando una unione di comuni avente l’obbiettivo di razionalizzare il sistema di trasporto da e verso Chieri.

  • Mobilità privata:

–          Esprimiamo la nostra contrarietà alla costruzione di nuovi parcheggi interrati multipiano nel centro storico. Non risolvono il problema del commercio e diventano attrattori di traffico a ridosso di quello che dovrebbe essere il “salotto” cittadino;

–          Incentivazione dei veicoli elettrici;

–          Creazione di zone di rispetto intorno alle scuole sfruttando i percorsi partecipativi;

–          Conversione progressiva delle sedi stradali delle zone prettamente residenziali a “Zone 30” con l’utilizzo di dissuasori psicologici e fisici per garantire la sicurezza dei soggetti deboli e il confort abitativo;

–          Attenzione particolare verrà data alla mobilità dei disabili con un reale piano di rimozione delle barriere architettoniche.

  • Mobilità ciclabile:

–          Sviluppo della rete di piste ciclabili secondo quanto previsto dal PGTU attuale;

–          Pianificazione di una rete extra-urbana di piste ciclabili;

–          Verifica dell’adeguatezza dell’offerta di parcheggi custoditi in prossimità della stazione ferroviaria ed eventuale ampliamento delle aree dedicate;

–          Adesione al servizio pedalup.it con il coinvolgimento delle associazioni ciclistiche locali e adesione alla campagna SALVAICICLISTI che regolarizza e tutela la mobilità su due ruote.

Adesione al progetto JUNGO: una strategia di carpooling (condivisione dell’auto) fondata sul principio che è possibile ridurre drasticamente il traffico, semplicemente creando le condizioni tecnologiche ed organizzative affinché chiunque possa sentirsi incoraggiato ad aprire la portiera della propria auto ai richiedenti imbarco, in condizioni di sicurezza e convenienza reciproca.

Vedi il programma completo … → 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

(Required)