Lavoro Imprese Commercio_sintesi

LAVORO – IMPRESE – ARTIGIANATO COMMERCIO

La nostra visione di Chieri è di una città che deve riportare i suoi abitanti a fare acquisti nelle attività locali creando un circolo virtuoso che genererà benefici per tutti.

Obiettivo dell’Amministrazione Comunale deve essere quello di favorire il commercio locale attraverso:

  • stop alla costruzione di nuovi centri commerciali;
  • addizionale IMU al minimo per gli esercizi commerciali sotto i 150 mq;
  • locazione agevolata di immobili comunali per attività di giovani fino a 30 anni;
  • creazione di un ente fieristico che coordini e promuova le attività delle piccole e medie realtà della città;
  • riordino e miglioramento dei servizi di trasporto pubblico e degli spazi adibiti a parcheggio, misure di urbanistica sul centro storico che ne migliorino la fruizione e ne valorizzino la bellezza, ampliamento degli attuali percorsi culturali rivolto a rafforzare il cosiddetto “commercio di vicinato”.

L’obiettivo economico non deve più essere quello di aumentare la produttività del lavoro, ma quello di aumentare la produttività delle risorse.

 MONETA COMPLEMENTARE PUBBLICA

Anche a livello locale intendiamo promuovere un’iniziativa molto innovativa che ha già riscosso notevoli consensi e promette di essere un volano per l’economia chierese: la Moneta Complementare Pubblica.

Le monete complementari rappresentano ormai uno strumento consolidato in economia sociale e solo nel nostro Paese ne troviamo 38, senza contare gli esperimenti locali di cui non si hanno notizie. Tuttavia, queste monete incontrano alcuni problemi nella circolazione che deve essere regolata attentamente o limitata con alcune strategie.

L’introduzione di una moneta complementare pubblica (MCP) emessa da un ente pubblico rappresentativo e importante (Regione o Stato) potrebbe rivelarsi uno strumento con un importante impatto sociale e dimostrarsi utile per molti aspetti, particolarmente in un momento di crisi come l’attuale.

Vedi il programma completo … →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

(Required)